L'Islanda è una terra di contrasti e di improvvise rivelazioni; uno dei suoi panorami più spettacolari, una valle in perenne attività geotermica sulle Kerlingarfjoll, le montagne della strega, con i suoi misteriosi vapori, i ruscelli bollenti e colorati, i pendii di riolite dalle mille sfumature, si trova al centro di una delle zone più monotone, la grigia tundra attraverso cui si snoda la pista detta Kyolur.

Iceland is a land made of contrasts: a land of sudden change. One of its most dramatic landscapes, a valley of unending geothermal activity hidden within the Kerlingarfjoll, the witch's mountain, with its eerie smokes, its boiling discolored streams and many-colored rhyolite slopes is surrounded by one of iceland's greyer areas, the grim tundra crossed by the Kyolur Route.